Linfodrenaggio e Cellulite
Perché il Drenaggio Linfatico Manuale contrasta la cellulite
 
Microcircolo
La circolazione linfatica e sanguigna, a livello capillare, è fondamentale per il riassorbimento del grasso sottocutaneo.
Il massaggio linfodrenante: 
rispristina il corretto funzionamento del microcircolo.
fovorisce il drenaggio dei liquidi che ristagnano negli spazi interstiziali dei tessuti.
Contrasta la stasi venosa causata da sedentarietà, postura errata, stazionamento prolingato in piedi o seduti, abiti troppo stretti o scarpe con tacco alto.
Migliora la tonicità e compattezza dei tessuti, l’elasticità della pelle, l’ossigenazione ed il ricambio cellulare.
Equilibrio ormonale
Stress, menopausa, problemi alla tiroide, insonnia, anticoncezionali, e molti altri fattori, concorrono ad alterare l’equilibrio ormonale e, di conseguenza, favoriscono l’insorgere della cellulite. 
Trattamenti di linfodrenaggio ripetuti con costanza: 
Ristabiliscono l’equilibrio ormonale
Abbassano il livello di cortisolo, con effetti benefici sul ciclo circadiano (sonno – veglia)
Contrastano lo stress, favorendo uno stato di benessere psicofisico 
Buon umore
La frustrazione, l’insoddisfazione, l’ansia, la depressione, sono spesso la causa principale del ricorso a cibi consolatori. Molte volte abbassano o annullano la motivazione necessaria a seguire diete o dedicarsi all’attività fisica. 
Il massaggio è in grado di aumentare sensibilmente il livello di motivazione:
I risultati estetici visibili sin dai primi trattamenti, favoriscono l’entusiasmo e, di conseguenza, l’impegno a seguire un’alimentazione corretta e donano energia per l’attività fisica.
Il benessere psicofisico migliora l’umore, la positività e stimola il desiderio di una vita sana ed appagante.

Linfodrenaggio e Cellulite

Perché il Drenaggio Linfatico Manuale contrasta la cellulite

 

  • Microcircolo

    • La circolazione linfatica e sanguigna, a livello capillare, è fondamentale per il riassorbimento del grasso sottocutaneo.

    • Il massaggio linfodrenante: 

      • rispristina il corretto funzionamento del microcircolo.

      • fovorisce il drenaggio dei liquidi che ristagnano negli spazi interstiziali dei tessuti.

      • Contrasta la stasi venosa causata da sedentarietà, postura errata, stazionamento prolungato in piedi o seduti, abiti troppo stretti o scarpe con tacco alto.

      • Migliora la tonicità e compattezza dei tessuti, l’elasticità della pelle, l’ossigenazione ed il ricambio cellulare.

  • Equilibrio ormonale

    • Stress, menopausa, problemi alla tiroide, insonnia, anticoncezionali, e molti altri fattori, concorrono ad alterare l’equilibrio ormonale e, di conseguenza, favoriscono l’insorgere della cellulite. 

    • Trattamenti di linfodrenaggio ripetuti con costanza: 

      • Ristabiliscono l’equilibrio ormonale

      • Abbassano il livello di cortisolo, con effetti benefici sul ciclo circadiano (sonno – veglia)

      • Contrastano lo stress, favorendo uno stato di benessere psicofisico 

  • Buon umore

    • La frustrazione, l’insoddisfazione, l’ansia, la depressione, sono spesso la causa principale del ricorso a cibi consolatori. Molte volte abbassano o annullano la motivazione necessaria a seguire diete o dedicarsi all’attività fisica. 

    • Il massaggio è in grado di aumentare sensibilmente il livello di motivazione:

      • I risultati estetici visibili sin dai primi trattamenti, favoriscono l’entusiasmo e, di conseguenza, l’impegno a seguire un’alimentazione corretta e donano energia per l’attività fisica.

      • Il benessere psicofisico migliora l’umore, la positività e stimola il desiderio di una vita sana ed appagante.